Salvini, sotto i migranti niente. Ora ne sbaglia una dietro l’altra

Perso il tocco magico? - Esaurita la propaganda sulla sicurezza, fa arrabbiare tutti: Polizia, magistrati, Difesa
Salvini, sotto i migranti niente. Ora ne sbaglia una dietro l’altra

Dopo lunghi mesi con il vento in poppa, per il Capitano sono arrivati i giorni della bonaccia. La misura del consenso di Matteo Salvini la daranno i sondaggi, e ancora di più le scadenze elettorali. Per ora è solo una sensazione, ma nitida: il capo della Lega sembra aver esaurito le cartucce. Esaurita la martellante […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.