La Brexit è salva, ma May non sta più tanto bene

Con 200 voti pro e 117 contro, resta a Downing Street. Solo fino al 2022
La Brexit è salva, ma May non sta più tanto bene

Theresa May sopravvive alla sfida lanciata da 48 falchi Brexiteers. L’esito della drammatica sfida lanciata ieri mattina alla sua leadership viene annunciato intorno alle 21 inglesi: a ribadire la loro fiducia nella sua leadership sono in 200, maggioranza confortevole rispetto a quello necessaria, 159, per scongiurare la caduta. Un sostegno grazie al quale, in base […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.