Al ristorante “Da Pino”, ieri, il telefono non ha smesso di squillare. In provincia di Trento, a Mezzocorona, c’è l’attività della famiglia Moresco. Luana, una delle quattro figlie di papà Damiano e mamma Luciana, è la fidanzata di Antonio Megalizzi, il giornalista 28enne di Rovereto che è stato colpito alla testa da un proiettile durante […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Siria, Bataclan, Bruxelles: la rete dei francesi dell’Isis

prev
Articolo Successivo

“Nessuna allerta, ma l’Italia resta un target”

next