Per Chinaski è uscita in libreria una raccolta di interviste a Jeff Buckley, uno dei più controversi e rimpianti talenti della musica contemporanea, morto nel 1997 ad appena 31 anni. Jeff è il figlio di Tim Buckley, anche lui musicista, e anche lui deceduto nel 1975 a 28 anni. Riportiamo alcuni passaggi di un’intervista del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Mi picchiavano perché meridionale. Canto la resistenza di chi è rifiutato”

prev
Articolo Successivo

Testatina

next