“Nessun politico deve permettersi di dare giudizi ai giornalisti, ma la nostra categoria deve farsi un grande esame di coscienza” (da un intervento di Marco Travaglio a “Di Martedì”, La7 – 14 novembre 2018) È sempre apprezzabile che un politico, in questo caso addirittura due, corregga il tiro e faccia in qualche misura retromarcia. Bisogna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Sì-Tav, le nuove rivoluzionarie per gli umarell

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next