Prossimo obiettivo della Lega di sfondamento: tirare fuori l’Italia dal Global Compact sulle migrazioni, il patto globale per le migrazioni dell’Onu. “Il Global Compact utilizza il tipico linguaggio burocratico delle cancellerie, zeppo di elenchi e concetti vagamente espressi. Dal titolo tuttavia si può notare un approccio nettamente in contrasto con gli obiettivi del governo italiano. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La foto del premier e lo spirito dei tempi

prev
Articolo Successivo

Salvini tra i pargoli eroe in calzamaglia

next