Le Pietre e il Popolo

Felicori lascia una Reggia

12 Novembre 2018

Mauro Felicori santo subito. L’ex direttore dei Cimiteri comunali di Bologna proiettato dalla riforma dei musei del suo conterraneo Dario Franceschini alla guida della Reggia di Caserta è un eroe nazionale. E non solo per la (peraltro assordante) propaganda di servi di partito e giornalisti lacchè: anche osservatori liberissimi e ipercritici esaltano Felicori. Perfino i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.