La difesa

Lei: “Niente falsi, il codice 5S non mi obbligava a lasciare”

La sindaca in aula - Dichiarazioni spontanee: “Essere indagati in sé non comportava le dimissioni”

Di Val. Pac.
10 Novembre 2018

Dopo la requisitoria dei pm, oggi toccherà alla difesa: i legali di Virginia Raggi, gli avvocati Alessandro Mancori, Emiliano Fasulo e Pierfrancesco Bruno, dovranno dimostrare che la sindaca di Roma ha dichiarato la verità sul ruolo svolto da Raffaele Marra durante l’interpello per la nomina del fratello del dirigente a capo del Dipartimento Turismo. Da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.