Il governo guarda agli statali in vista della manovra, ma al momento il bilancio è ancora magro. L’ultima bozza stanzia per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego 4,2 miliardi nel prossimo triennio, 1,7 a regime dal 2021. In questo modo non si potrà garantire un aumento pari a quello dell’ultimo rinnovo, 85 euro mensili […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Giorgetti svuota il Coni con la sua “Sport e Salute”

prev
Articolo Successivo

Le polemiche sulle “fake”, ma il salva-evasori c’è

next