S candalizzato, Lavia rintraccia su Twitter l’autrice, Giovanna Vitale – donna, per giunta! – e la redarguisce con un tweet dei suoi: “Cara Giovanna, era proprio necessario scrivere di Maria Elena Boschi ‘con stivali a metà coscia’? Mi meraviglio, da una brava giornalista di Repubblica…” La brava giornalista Vitale chiarisce prontamente l’assoluta conformità del suo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Renzi peronista si fa il suo Partito della Leopolda

prev
Articolo Successivo

Noi non siamo dei talebani: difendiamo l’arte, bene di tutti

next