“Il sottoscritto eccetera eccetera dichiara di essere pienamente consapevole dei rischi ambientali e alimentari eccetera eccetera e intende esonerare e sollevare da ogni responsabilità civile e penale, anche oggettiva l’Amministrazione militare”. Ai soldati della Brigata bersaglieri “Garibaldi”, che presto andranno in Libano, nei giorni scorsi è stato chiesto di firmare questa dichiarazione. Una assunzione di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La Milano vincente di Sala in cui avanza la marea leghista

prev
Articolo Successivo

Roghi a Milano indaga la Dda: fumo fino in centro città

next