Il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo sul “giallo delle dimissioni” di Paolo Savona dal fondo Euklid, un hedge fund nel quale il ministro per gli Affari europei ricopriva la carica di “director” e del quale detiene azioni per 56mila euro. Da una ricerca catastale – si legge sul quotidiano – “il ministro risulta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Autostrade contro chi indaga. “Faremo causa al ministero”

prev
Articolo Successivo

“Irregolarità”, così il ministro Salvini sgombera Riace

next