Torino, il bimbo figlio di genitori “no vax” riammesso in classe

Torino, il bimbo figlio di genitori “no vax” riammesso in classe

È stato riammesso all’asilo il bambino di 4 anni che lunedì non era stato fatto entrare in classe all’asilo privato Arcinboldo di Settimo Torinese, grosso centro a nord del capoluogo, perché non vaccinato. Il piccolo era rimasto con un’insegnante, da solo, in un’altra aula. Il procuratore Giuseppe Ferrando ha aperto un fascicolo di atti relativi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.