Sostiene Matteo Salvini di non aver agevolato la carriera della sua morosa, al massimo di averla ostacolata. “Elisa Isoardi è brava e si merita tutto il successo che ha e che avrà. Io non l’ho aiutata, anzi, la mia ingombrante presenza forse ha danneggiato e creato problemi”, ha detto il nostro in un’intervista a I […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)