La maggioranza che fa pure l’opposizione: i fronti aperti (finora)

Dalla politica estera a quella previdenziale, dalle grandi opere ai migranti: la strana alleanza scopre la vita oltre il contratto
La maggioranza che fa pure l’opposizione: i fronti aperti (finora)

Il peso delle differenze. Quelle che un contratto di governo ha provato a smussare ma che ora si scontrano con la realtà, per cui non potrebbero bastare mille clausole. Arriva innanzitutto da qui, la difficoltà attuale per il governo di Lega e Cinque Stelle. E il primo tema è quello dell’immigrazione e della politica estera. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.