“Le cose impossibili prima o poi capitano, se non si ha paura, né fretta”. (da “Ogni coincidenza ha un’anima” di Fabio Stassi – Sellerio, 2018 – pag. 14)   Ma che Paese è diventato ormai il nostro, dove i turisti fanno il bagno nella fontana davanti all’Altare della Patria e 150 migranti rimangono bloccati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Il filosofo vuole cambiare partito

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next