Da oltre sette giorni 177 migranti si trovano su una nave della Guardia costiera italiana, gestita da un comando italiano e approdata in un porto italiano. Il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli ha dato l’ordine (superfluo) di attraccare nel porto di Catania ma il ministro degli Interni Matteo Salvini che vieta loro di scendere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

La vignetta di Franzaroli

prev
Articolo Successivo

Migranti in città. È possibile impiegare chi passa la giornata senza far nulla?

next