Anche se nessuno se n’era accorto, l’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà non c’era più: ora, però, torna con la presidenza di uno dei suoi storici fondatori, Maurizio Lupi, che diede il via a questa simpatica combriccola nel 2003 coi colleghi berlusconiani Angelino Alfano, Gianfranco Blasi, Luigi Casero e Grazia Sestini, più Enrico Letta e Ermete […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Servizi segreti, Salvini licenzia i due capi di Aise e Dis

prev
Articolo Successivo

Alitalia è pronta a rescindere il leasing

next