Maria Isabel Chorobik de Mariani è morta lunedì scorso nell’ospedale di La Plata, dove era stata ricoverata. Maria, detta “Chicha” fu tra le fondatrici, nel 1977, delle “Abuelas” di Plaza de Mayo, le “nonne” che cercavano i loro nipoti, strappati via alle famiglie negli anni della dittatura militare (1976-1983). La scomparsa della nipote Clara Anahí […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Manifesto 6×3 contro l’Ilva e le polveri che uccidono

prev
Articolo Successivo

Il ricordo di Mannelli

next