Una mamma no vax si vantava pubblicamente sui social network di aver ingannato per un anno i dirigenti della scuola materna a cui era iscritta la sua bambina presentando falsi certificati vaccinali: “Ti è rimasto un foglio mandato dalla Asl con su le vaccinazioni che devi fare?? Ecco, io ho fatto così: l’ho preso, scannerizzato, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Niente app, siamo in Romagna: il sesso a pagamento viaggia su biglietti da visita

prev
Articolo Successivo

Ubriaco alla guida, si ribalta con la propria vettura uccidendo la figlia di 8 anni

next