Collaborazione. Il governo cubano ha consegnato agli Stati Uniti un cittadino statunitense che era ricercato dall’Interpol con ‘codice rosso’ per gravi reati commessi anni fa in territorio americano. Nel suo comunicato il ministero degli Esteri cubano non riporta il nome dell’americano ma lo fa il quotidiano Juventud Rebelde. Si tratta di Joseph Mahmoud Dibee, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Svelato il giallo del monastero: il monaco ha ucciso l’abate

prev
Articolo Successivo

Basta il pensiero: la Bce dà il suo bentornato alla Grecia

next