La commissione di Vigilanza paralizza il Cda Rai. Di fatto commissariandolo e intimandogli di non fare nulla, perché tutte le azioni che potrebbe mettere in campo, dalle nomine alle delibere, potrebbero essere oggetto di impugnazioni e ricorsi. Insomma, sarebbero illegittime. Questo il senso del discorso che il presidente della Vigilanza, Alberto Barachini, deputato di Forza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Rai, B. e quel miliardo a rischio dagli spot: così è caduto Foa

prev
Articolo Successivo

“Ne scelgano uno nuovo o l’azienda è bloccata”

next