Accade. Accade che il Mito intacchi la nostra biografia di comuni mortali ché si ha il privilegio di guardare o di toccare l’Idolo diventato carne. Ora e qui. Immaginate la fortuna onirica che ebbero i guerrieri omerici spettatori del duello tra Ettore e Achille. Oppure i ragazzini cubani che videro il Che conquistare Santa Clara […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La Bonelli come la Marvel, dai fumetti di carta alle serie tv

prev
Articolo Successivo

La chiave di svolta

next