Il governo Conte ha deciso di esercitare la clausola rescissoria del contratto di leasing dell’Airbus A320, noto come Air Force Renzi, al fine di garantire un complessivo risparmio di spesa per le casse pubbliche tra i 70 e i 100 milioni di euro. Tale decisione induce ad alcune riflessioni sulle conseguenze giuridiche della scelta a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Matteo Renzi e i Rolex d’Arabia: gli orologi regalati dal sovrano saudita sono spariti da Palazzo Chigi per un anno

prev
Articolo Successivo

Avvocato per trovare affari in Africa: nuova carriera per Alfano

next