Due emendamenti identici, a firma M5S e Lega all’articolo 6 del Decreto milleproroghe, sono stati approvati ieri in commissione Affari costituzionali del Senato. Entrambi puntano a procrastinare all’anno scolastico 2019- 2020 il divieto di accesso ai servizi educativi e alle scuole per l’infanzia, dei bambini le cui famiglie non presentino la documentazione comprovante l’avvenuta vaccinazione. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)