“Beh, visto il clima complessivo non c’è molto da rallegrarsi”. Il “clima complessivo”, come lo chiama il capogruppo dem in Regione Leonardo Marras, è quello della Toscana (ex?) fortino rosso in crisi di identità, dove l’anno prossimo i fiorentini sceglieranno il loro sindaco e nel 2020 si voterà per le Regionali. Almeno a parole , […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La guerra dei rifiuti in Toscana: Rossi sfida i sindaci e il Pd

prev
Articolo Successivo

Decreto Dignità, critiche autogol di Martina. La licenziata da Anpal: “Non giochi su nostra pelle, Pd ha responsabilità”

next