Sotto le Mura ricostruite da Solimano il Magnifico si combatte un’aspra battaglia. Nella Città santa per le tre grandi religioni monoteiste è iniziata la campagna elettorale per eleggere il nuovo sindaco. Nir Barkat, l’ex pilota di rally che da dieci anni siede sulla sedia del Primo cittadino, non corre per un terzo mandato, deciso a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Putin lo spia, Melania guarda la Cnn. Cohen l’ha tradito: povero Trump

prev
Articolo Successivo

Ma quale Macron, comandava Benalla

next