La lotteria dei migranti: chi vince e entra nei programmi di rimpatrio o nei corridoi umanitari, chi perde diventa carne da macello per organizzazioni senza scrupoli. Questione di fato nella Libia della Tripolitania. Destino, quasi sempre beffardo per le centinaia di migliaia di migranti africani in fuga verso l’Europa. La bilancia pende verso gli sconfitti. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Migranti, Minniti: “A Conte han detto sì gli Stati già accoglienti. I libici vanno aiutati”

prev
Articolo Successivo

Ora il Pd si spacca sul decreto Dignità. E Di Maio se la gode

next