Reggio Calabria - I racconti degli sbarcati - La tratta/3

“Così ci sfruttano e ci massacrano boss del deserto e guardie in Libia”

Le tariffe dal Sudan alla Cirenaica. Tra i disperati in fuga Mamadou, ex 007 gambiano

22 Luglio 2018

Èsufficiente leggere gli interrogatori resi alla polizia dai migranti sbarcati in Italia per scoprire l’orrore dei campi di detenzione in cui uomini, donne e bambini sono torturati prima dell’imbarco. Se i “signori del traffico” sono fantasmi, i loro mediatori lo sono meno. La rotta dei migranti è costellata di questi personaggi di cui, in molti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.