La corruzione è un fenomeno criminale e sociale di notevoli dimensioni, che affligge in misura diversa i Paesi di ogni parte del globo. Essa è unanimemente riconosciuta come fatto negativo da prevenire e contrastare, sia sul piano legislativo e giudiziario, sia sul piano culturale. Ne deriva, tra l’altro, che l’indice di percezione della corruzione è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Rom, il censimento “leghista” è come gli altri

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next