Un  derby  nero, nella città dei Papi. Ad Anagni, 21 mila abitanti in provincia di Frosinone, i neo-fascisti di CasaPound agguantano il ballottaggio con la loro coalizione composta da quattro liste civiche, assieme a cui sostengono Daniele Tasca, arrivato al 20,6 per cento. E tra due settimane se la vedranno contro il candidato del centrodestra, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

A Pisa sbarcano i lumbard: possibile la storica sconfitta del Pd (che resta avanti a Massa)

prev
Articolo Successivo

Il Carroccio si riprende Treviso e conquista la “bianca” Vicenza al primo turno: Zaia festeggia

next