Mi sento molto vicinoai cinque operai della Fca licenziati per effetto della sentenza della Cassazione. Ho la sensazione che vi sia in essa qualcosa di intimidatorio e punitivo, dato che legittima il licenziamento degli operai responsabili della messa in scena di un finto suicidio dell’ad della Fiat (mi piace ancora chiamarla così) per protestare, legittimamente, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

A Siracusa Pd diviso e destra unita. La carica degli “impresentabili”

prev
Articolo Successivo

Mail box

next