Sta montando la polemica sul modo di comunicare dei nuovi governanti che finora si sono sottratti ai confronti in tv, preferendo monologhi in diretta Facebook o finte interviste (tipo Barbara D’Urso). L’altro giorno, su La7, Gaia Tortora ha giustamente sbeffeggiato i pentaleghisti che protestavano per l’assenza di giallo-verdi nello studio pieno di esponenti dell’opposizione, spiegando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

sabato 9 giugno 2018

prev
Articolo Successivo

Vauro 0906

next