In mattinata ha postato sulla sua pagina Facebook l’articolo di Repubblica sul disagio della sinistra M5S per le posizioni leghiste, accompagnato da un inequivocabile “condivido con piacere”. Nel pomeriggio ha postato la lettera di dimissioni dalla carica di consigliere comunale di Napoli. I tempi e i modi non sono casuali per dimissioni che fanno rumore, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Salvini e Di Maio, gli specialisti del comizio ora si godono il lieto inizio

prev
Articolo Successivo

La rivolta dei braccianti: “Ammazzati come animali”

next