Proprio non lo potevano vedere quell’uomo più grande di lei di 28 anni. Non potevano sopportare un matrimonio tra la figlia di 20 e il marito di 48: un’età, secondo loro, troppo diversa per condividere sogni, progetti di vita e magari per mettere su famiglia. E così, dalle minacce esplicite nei confronti del genero, i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“È falso che le pene alternative diminuiscano i casi di recidiva”

prev
Articolo Successivo

Trattativa, Messina Denaro e Graviano “spie” di Cosa nostra in tv: fotografati tra il pubblico del Costanzo Show

next