Il neo presidente della Consob Mario Nava farà finta di nulla o ammetterà che è in distacco dalla Ue e non in aspettativa, come prevede la legge? Domani, giorno dell’insediamento che sta creando subbuglio ai piani alti e bassi dell’Authority, è il suo primo banco di prova davanti ai commissari. Il Collegio deve chiedergli, per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Email, buoni o bonifici: così si abbocca al phishing

prev
Articolo Successivo

Expo 2015, storia di un’inchiesta mancata. Ecco Palazzo d’ingiustizia di Riccardo Iacona

next