Circa diecimila persone ieri sono entrate ieri nella sede Rai di viale Mazzini, dove era stata allestita la camera ardente per Fabrizio Frizzi, scomparso l’altra notte. Oltre alla gente comune, anche i colleghi e gli amici di una vita. Oggi a mezzogiorno le esequie, nella Chiesa degli Artisti di piazza del Popolo a Roma.

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Erano Molly, Affleck e DiCaprio: non sul set, ma dentro una bisca

prev
Articolo Successivo

Calenda e il suono muto che fa il potere quando se ne va

next