Il Nord e il Sud. Anche queste elezioni hanno marchiato le differenze. Chi vuole correre e pretende il suo posto d’onore nelle città che “fanno” l’Europa, e chi è costretto a piegarsi su ferite sempre più profonde. Ai nostri amici di Facebook abbiamo chiesto un commento sulle due capitali, Milano e Napoli. Spassionato. Attuale. Feroce. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Camere, gira la ruota dei presidenti: ora a chi toccherà?

prev
Articolo Successivo

Cineporno, ‘porcelloni’ dell’ultima oasi protetta

next