“La mafia è antievangelica e senza dubbio il mafioso non è e non può essere un uomo di fede. Ti puoi convertire e avere il perdono, ma lo devi dire e devi prenderne le distanze”. Lo ha detto l’arcivescovo di Palermo, Corrado Lorefice, intervenendo alla conferenza antimafia promossa dal centro studi Pio La Torre. “I […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Rifiuti, chiesti 6 anni per il ras Cerroni: “Mai una gara d’appalto. Sistema a un passo dalla mafia”

prev
Articolo Successivo

’Ndrangheta, l’Uruguay autorizza l’estradizione del boss della coca Morabito: era latitante da 25 anni

next