Ieri un noto malvissuto di nome Giuliano Ferrara, già spia prezzolata della Cia e giullare di tutte le corti più malfamate della storia repubblicana, da Craxi a Squillante, da Berlusconi-Previti-Dell’Utri-Verdini fino al Giglio Magico, sull’house organ del suo condominio denominato Il Foglio e mantenuto per anni e anni a suon di milioni da noi contribuenti, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

La vignetta di Mannelli

prev
Articolo Successivo

La testatina 2302

next