Errani, lei ha pochissima voce. Forse sta facendo troppi comizi. Più che comizi, incontro tantissime persone ogni giorno e parlo con loro. Vado nelle fabbriche, tra i pensionati, i giovani, cerco di uscire da una rappresentazione astratta della politica. Lei è un pragmatico. Sono un riformista. L’Emilia Romagna è la culla del riformismo italiano. Ho […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Anche Gentiloni ha la sua (piccola) mossa elettorale: Rai gratis agli over 75

prev
Articolo Successivo

Rifiuti Napoli, la “stecca” nella valigetta dell’ex boss. E Iacolare dice: “Sono qui per il governo De Luca”

next