Silvio Berlusconi è di nuovo riemerso, puntuale a occupare l’agone politico. E come un’araba fenice anche il suo asset più prezioso, Mediaset, risorge con lui. Il bilancio 2017 vedrà infatti la casa del Biscione riacciuffare la linea dell’utile dopo un 2016 chiuso con 294 milioni di perdite. L’unico altro anno nero fu il 2012 nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Vivendi-Mediaset, la pace caricata sulle spalle di Tim

prev
Articolo Successivo

La dura verità su Andreotti, il faro scelto dalla Bongiorno

next