Papa Francesco vuole far parlare Usa e Corea del Nord tra loro per evitare il suicidio nucleare del pianeta. Nel silenzio dell’Onu – e la fallimentare impotenza mostrata nella contrapposizione tra Nord Corea e Stati Uniti – il Vaticano è l’altra agenzia morale mondiale, che può accreditarsi per rompere l’isolamento aggressivo in cui si […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Confindustria & C. e il boomerang degli anti-bufale

prev
Articolo Successivo

Mail Box

next