Pubblichiamo uno stralcio dell’autobiografia da oggi in libreria. Tutti i pezzi erano scritti, naturalmente, ma si instillava nel pubblico a casa il dubbio che ogni cosa avvenisse lì per lì, che stessimo improvvisando. Macché. Era un lavoro di lacrime e sangue. E di pesi e contrappesi, dato che c’era sempre un equilibrio da mantenere, una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La luccicanza 37 anni dopo: un maestro, nessun allievo

prev
Articolo Successivo

Ultima follia da ultrà laziale: Anna Frank vestita in giallorosso

next