Rieccoli. Si riaffacciano in tv, sui giornali, nei comizi. Con l’annuncio del Rosatellum 2.0 – chiediamo scusa per l’orrenda denominazione – la scena politica è come un formicaio brulicante dopo un lungo temporale: si rivedono volti che si credevano sommersi. È uno degli effetti della nuova legge elettorale che prende forma sull’asse Pd-Forza Italia. C’è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La rivolta di FI nel Sud e il ritorno a casa di Verdini

prev
Articolo Successivo

“Il brigatista che rapì Moro ha collaborato con i Servizi”

next