La nuova accusa al capitano del Noe Gianpaolo Scafarto, l’investigatore del caso Consip nel frattempo promosso maggiore, apre un nuovo capitolo sul versante “fughe di notizie ai giornalisti”. L’ufficiale dei carabinieri avrebbe passato a Giacomo Amadori, giornalista de La Verità, il contenuto dell’interrogatorio del 3 marzo 2017 del sindaco Pd di Rignano Sull’Arno Daniele Lorenzini, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Stupro in centro a Roma. Fermato un bangladese

prev
Articolo Successivo

Ricerca, ora il ministero attinge al “tesoretto” Iit

next