L’‘uomo dalla bandana rossa’ è Welles Crowther, un trader alle prime armi di 24 anni, un eroe e una vittima degli attacchi terroristici al World Trade Center l’11 Settembre 2001: 16 anni dopo, esce un documentario sul lucido coraggio di quel ragazzo, che condusse in salvo una decina di persone, aiutandole a uscire dalla Torre […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Profugo Uber Alles, i liberali piccoli Merkel

prev
Articolo Successivo

L’Onu e la bugia da Nobel: “Rohingya, è pulizia etnica”

next