Mancano i graviindizi. E così il gip di Firenze non ha convalidato il fermo di cinque dei sei anarchici arrestati giovedì nel corso delle indagini sull’ordigno rudimentale che ferì gravemente un artificiere della polizia il Capodanno scorso e sul lancio di molotov contro la caserma dei carabinieri di Rovezzano il 21 novembre scorso. Il gip […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi