Se per Donald Trump la Casa Bianca è “una catapecchia”, che cosa dev’essere, per gli uomini che assicurano la sua protezione, gli agenti del Secret Service, una roulotte parcheggiata sulla V Strada, la più trafficata di New York, proprio di fronte alla Trump Tower? Se lo devono chiedere gli agenti che, dal primo luglio, hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Crisi, suicidi e il dibattito senza i numeri Istat

prev
Articolo Successivo

In carcere l’hacker che “salvò il mondo”

next