Sperano di ottenere qualche aiuto le sei regioni che ieri hanno richiesto al governo lo stato di calamità per l’emergenza siccità. Si tratta di Toscana, Lazio, Campania, Emilia Romagna, Calabria e Sardegna. Lo stato di calamità attiva il fondo di solidarietà nazionale, con strumenti come la sospensione delle rate dei mutui e del pagamento dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese